La Residenza San Rocco si trova a Polinago, a sessantacinque chilometri da Modena, immersa in una zona collinare tranquilla, verdeggiante, e con un basso indice d’inquinamento.
E’ una Struttura socio-assistenziale che può ospitare fino a quaranta Anziani (ventisette posti convenzionati per Anziani non-autosufficienti con l’Azienda USL di Modena; tredici posti a disposizione di Anziani non autosufficienti che ne facciano regolare richiesta).

La Struttura è autorizzata anche come Centro Diurno per cinque posti autosufficienti non convenzionati.
Dispone di camere a due letti e un letto, dotate di presa TV.

Le diverse tipologie di servizio erogate dalla Struttura sono caratterizzate da: alta qualità professionale, personalizzazione degli interventi, flessibilità operativa e sinergica dell’équipe, integrazione con i servizi del territorio e costante mantenimento dei contatti con la realtà esterna, offerta di occasioni di incontro e socializzazione, valorizzazione dei livelli di autonomia degli Ospiti, per garantire un’elevata qualità assistenziale a livello medico, infermieristico, tutelare, riabilitativo e animativo.

Assistenza medica
Il medico di Struttura è a disposizione di tutti gli Ospiti: valuta le loro condizioni psico-fisiche, stabilisce un programma terapeutico adeguato, e, quando lo ritiene necessario, richiede visite specialistiche o esami ematici di controllo.
Le visite specialistiche vengono effettuate presso gli ambulatori pubblici o privati, in base alla preferenza degli Ospiti. 
La Casa Protetta organizza i trasporti verso gli ambulatori dove avvengono le consulenze specialistiche, nel rispetto della 
Convenzione con l’Azienda USL di Modena e delle leggi regionali di riferimento.
I prelievi per gli esami ematici vengono effettuati presso la Struttura e il materiale biologico prelevato viene trasportato presso il Centro Prelievi dell’Azienda ASL .
L’approvvigionamento dei farmaci viene effettuato dalla Casa Protetta, che, dopo avere ricevuto le prescrizioni dal medico di Struttura, si rifornisce presso una farmacia di Polinago o presso la farmacia ospedaliera.

Assistenza infermieristica 
L’assistenza infermieristica viene erogata nel pieno rispetto dei parametri fissati dalla normativa vigente.
Gli infermieri professionali si occupano prioritariamente di:
-preparare e somministrare le terapie prescritte dal medico di struttura o da altri specialisti
-effettuare i prelievi emetici e le medicazioni
-effettuare un monitoraggio quotidiano dei parametri vitali degli ospiti, mantenendo uno stretto controllo sullo stato di salute degli stessi
-trasmettere costantemente ogni informazione utile al medico di Struttura.

Assistenza tutelare
La Casa Protetta garantisce un’assistenza continuativa nell’arco delle ventiquattro ore. 
Il numero degli addetti all’assistenza di base è disciplinato dalle direttive regionali, sebbene la struttura mantenga parametri superiori a quelli richiesti dalla normativa vigente.
Gli operatori addetti all’assistenza di base, rifacendosi sempre all’obiettivo di favorire il più possibile l’autonomia personale dell’anziano, svolgono i seguenti compiti:
-aiuto agli ospiti nell’espletamento delle attività quotidiane (igiene delle persona, vestizione, aiuto all’assunzione dei pasti)
-Interventi volti a favorire le relazioni e la socializzazione degli utenti (stimolazione al mantenimento dei rapporti con gli altri ospiti, collaborazione funzionale allo svolgimento di attività ricreative, coinvolgimento dei familiari)
-attività di accompagnamento, se richiesto dai famigliari, dell’ospite in caso di visite specialistiche o invio al Pronto Soccorso. 

Servizio di riabilitazione – fisioterapia
La Residenza San Rocco offre ai suoi ospiti un servizio di riabilitazione, svolto all’interno della palestra. 
Le prestazioni riabilitative comprendono strategie diversificate, volte a migliorare la qualità di vita e il livello di autonomia degli ospiti. La riabilitazione assume un ruolo non soltanto terapeutico, ma anche preventivo, volto a limitare o, ove possibile, evitare, l’aggravamento delle disabilità a carico dell’ospite.
Il terapista lavora in concerto con il personale della Casa Protetta e con il Responsabile Sanitario della Struttura.

Servizio di animazione
Il servizio di animazione, versatile e flessibile, prevede interventi differenziati, sia collettivi che individuali. 
Gli obiettivi principali di questa attività, che comporta il coinvolgimento di tutte le figure operanti all’interno della Struttura, consistono nel:
-riscoprire, stimolare e mantenere le capacità fisiche e mentali degli ospiti
-utilizzare il tempo in modo gratificante
-coinvolgere l’anziano in prima persona, come soggetto attivo
Il servizio, che prevede la presenza in struttura di un’animatrice per diciotto ore settimanali, sei giorni su sette, prevede anche l’organizzazione di momenti di festa legati a varie ricorrenze annuali; in tali occasioni, è gradita e sollecitata la presenza dei familiari degli Ospiti e degli abitanti di Polinago, per favorire i contatti con la realtà esterna, evitando che all’interno della Casa Protetta vadano persi i riferimenti sociali e culturali di un’intera vita.
Il programma delle varie attività tiene conto delle caratteristiche e delle aspettative degli Ospiti, in modo da adattare e personalizzare gli interventi.

Servizio di ristorazione

La ristorazione è gestita direttamente dalla Casa Protetta, tramite una cucina interna. 
La consumazione dei pasti avviene in un ampio salone; per gli Ospiti allettati è disponibile il servizio in camera.
Il menu, predisposto mensilmente, a scansione settimanale, suddiviso in “PRIMAVERA-ESTATE” e “AUTUNNO-INVERNO”, tiene conto delle esigenze alimentari degli Ospiti, delle norme dietetiche e delle eventuali abitudini acquisite.
Oltre alle diete standard, la cucina provvede anche alla preparazione di diete speciali, adattate a eventuali specifiche esigenze degli Ospiti in particolari condizioni di salute.
Questo servizio è sottoposto al sistema di autocontrollo (HACCP) stabilito dal Dlgs 193/07(EX 155/97).

Servizio di pulizia
Il servizio di pulizia e riordino della Struttura e delle pertinenze esterne provvede ad assicurare, in ogni momento, il perfetto stato dei locali, degli arredi e delle attrezzature in uso. 
I lavori quotidiani sono eseguiti, per quanto è possibile, in ore tali da non disturbare la quiete degli Ospiti e da non interferire con le attività svolte dagli altri operatori della Struttura. 
I prodotti usati sono rispondenti alle normative e le attrezzature, necessarie per l’esecuzione dei lavori di pulizia, sono conformi alle prescrizioni antinfortunistiche vigenti.

Servizio di lavanderia, stireria e guardaroba
Il servizio è effettuato in un locale apposito della Struttura, dotato di macchine per il lavaggio, l’asciugatura e la stiratura.
Il personale addetto al servizio di lavanderia provvede anche a effettuare eventuali piccole riparazioni dei capi di vestiario.
Per tutti gli Ospiti il servizio è compreso nella retta giornaliera di degenza.
I prodotti usati sono rispondenti alle normative vigenti.

Servizio religioso, locale per il culto e camera ardente
Gli ospiti che, per problemi di salute, sono costretti a letto, possono richiedere di ricevere la Comunione in camera, mentre per tutti gli altri si garantisce la possibilità di accedere alla chiesa Parrocchiale di Polinago o di poter celebrare la 
S. Messa in Struttura. Il sacerdote si rende disponibile anche per le confessioni.

In caso di decesso in Struttura, trascorso l’intervallo temporale previsto dalla normativa in vigore, la salma viene spostata nella camera ardente, dove rimane fino la momento del funerale.
La data e le modalità del funerale saranno a discrezione dei famigliari; le relative spese saranno a carico dei famigliari. 
La Direzione sarà comunque a disposizione della famiglia del defunto per aiutarla nell’espletamento delle pratiche burocratiche del caso.

Servizi integrativi (tramite personale libero professionista):
• manicure
• podologo / pedicure
• barbiere / parrucchiere.